Caserta / Provincia. Elezioni provinciali alle porte, il centro destra si presenta con 4 liste: Fratelli d’Italia annuncia la sua formazione.

Le elezioni dei consiglieri si tengono ogni due anni, quelle per il presidente ogni quattro: quindi in questa tornata si voterà solo per i consiglieri.

Le elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale a Caserta si avvicinano (il prossimo 3 ottobre 2019) e lo schieramento di maggioranza, che ha permesso la elezione del Presidente in carica Giorgio Magliocca, anche sindaco di Pignataro Maggiore, lavora per non farsi trovare impreparato all’importante appuntamento. Alle consultazioni hanno diritto di voto solo i consiglieri comunali dei 104 Comuni di Terra di Lavoro, e non tutti i cittadini, in base alla ultima riforma Del Rio. Sarebbero ben quattro le liste a supporto dell’uscente Magliocca, di cui una della Lega, una di Fratelli d’Italia e due civiche del Presidente.  Proprio in merito a quella della leader nazionale Giorgia Meloni si sono avuti diversi incontri in proposito presso la sede provinciale del partito, che ha visto il coordinamento provinciale di FDI presieduto dal coordinatore Enzo Pagano lavorare per presentare i migliori candidati. Con il coordinatore regionale Gimmi Cangiano, il partito sarà presente col proprio simbolo ed una lista competitiva. I dirigenti hanno infatti deciso di aprire la formazione della lista a tutti gli amministratori che nell’ultimo periodo si sono avvicinati al partito in sintonia con la linea politica della propria leader nazionale Giorgia Meloni.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu