Ponte. Corpo senza vita di un operaio marocchino ritrovato in una piscina privata: indagano i carabinieri.

Tragedia a Ponte dove, in una piscina di una villa, è stato ritrovato il corpo senza vita di uomo di 41 anni di origini marocchine. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 ed i carabinieri della locale stazione, oltre al Nucleo operativo della Compagnia di Benevento che hanno effettuato i rilievi del caso, ma non è escluso che l’operaio possa essere annegato forse a causa di un malore. Dunque, l’avvio delle indagini del caso che, unitamente agli accertamenti medico-legali, faranno luce sulle reali cause del decesso. Intanto il corpo dell’uomo è stato nel frattempo trasferito presso l’obitorio del nosocomio “San Pio” di Benevento.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu