Cerreto Sannita. Un Consiglio Comunale o Intercomunale per cercare la riapertura del Presidio Ospedaliero.

Il Presidio Ospedaliero Maria delle Grazie è un bene collettivo ed è indispensabile per il nostro territorio e al fine di evitare “fate morgane” che offendono l’intelligenza dei vostri elettori“.

Un Consiglio Comunale o Intercomunale aperto e monotematico per cercare una soluzione per la riqualificazione e riapertura del Presidio Ospedaliero di Cerreto Sannita. Lo chiede in una missiva alle istituzioni Aldo Belvivere, portavoce del gruppo facebook ‘Riapriamo il Presidio Ospedaliero di Cerreto Sannita’.

“Nonostante le innumerevoli iniziative prese nel corso degli anni per riaprire il presidio ospedaliero di Cerreto Sannita nulla è stato fatto, (la speculazione propagandistica elettorale ha pubblicizzato, per ottobre 2020, l’imminente apertura di non si sa che cosa, per poi mandare tutto nell’oblio). Inoltre di recente si è paventata l’ipotesi tecnica di demolire in parte o in toto la struttura ospedaliera. Ricordo che l’ASL non ha mai dato risposta a questa ipotesi e il continuo stillicidio di interventi costosi, con sperpero di pubblico denaro, continua ancora. Con queste premesse, considerato che il Presidio Ospedaliero Maria delle Grazie è un bene collettivo ed è indispensabile per il nostro territorio e al fine di evitare “fate morgane” che offendono l’intelligenza dei vostri elettori – conclude la nota – chiedo di attivarvi politicamente per rendere efficiente l’ospedale o porre pubblicamente fine a tutte le varie querelle”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu