ALIFE / PIEDIMONTE MATESE. Covid, ad Alife contagiato da inizio pandemia il 21% della popolazione; ed è “sempre primo, sempre primo…”. VIDEO.

Vaccinato in Provincia il 95% della popolazione con almeno prima dose, ma ancora decessi. Poche le vaccinazioni per i più piccoli.

17.579 sono i positivi attuali al covid in tutta la provincia di Caserta con oltre 213mila i positivi totali da inizio pandemia; 194.320 quelli invece fino ad ora guariti; i deceduti ammontano a 1.658. Vaccinazioni che proseguono, intanto, spedite: in prima dose inoculate oltre 763mila persone pari al 95% della popolazione.

I Comuni con il più alto numero di contagi attuali nell’Alto Casertano:

Alife 180 positivi attuali con 14 deceduti (1.533 i positivi totali da inizio pandemia: si è pertanto contagiato quasi il 21% della popolazione rapportato ad un totale abitanti di 7.337);

Ailano 29 positivi in essere con 3 deceduti;

Alvignano 114 positivi con 7 deceduti;

Baia e Latina 20 contagiati;

Caianello 16 positività in essere con 6 decessi;

Caiazzo 137 positivi con 6 deceduti;.

Capriati a Volturno con 21 positività in essere e 2 morti;

Castello del Matese 31 contagi ed un decesso;

Ciorlano 6 positivi ed un decesso;

Dragoni 34 positivi ed un decesso;

Formicola 26 contagi e 3 decessi;

Gallo Matese con 7 positività:

Gioia Sannitica 61 contagiati e 2 morti;

Letino soli 2 positivi ed un decesso;

Marzano Appio 27 covid positivi ed un morto;

Piana di Monte Verna 56 contagi e 6 decessi;

Piedimonte Matese 245 contagiati e 21 morti;

Pietramelara 104 con 7 morti da covid;

Pietravairano 46 contagiati e 4 decessi;

Prata Sannita con 48 positivi ed un decesso;

Pratella 34 contagiati con 7 decessi;

Raviscanina solo 15 positivi e due decessi;

Ruviano 44 contagiati e 2 decessi;

San Gregorio Matese 19 contagi ed un decesso;

San Potito Sannitico 24 positivi ed un decesso;

Sant’Angelo d’Alife 79 contagi e 6 decessi.

Vairano Patenora con 125 positività e 10 decessi;

Valle Agricola 8 positività in essere e 3 morti.

GUARDA IL VIDEO

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu