PIEDIMONTE MATESE / CASERTA. Bufale, “esigenza di mettere in campo una tutela a 360°”: chiaro il sen. Carlo Sarro. VIDEO.

La realtà è che il piano di eradicazione della brucellosi che è stato definito in sede regionale si è tradotto in un disastro per il settore”. E domani sera ore 20:00 incontro pubblico alla NCO di Casal di Principe.

Stiamo monitorando tutta l’evoluzione della vicenda, le difficoltà di questo comparto che è il comparto strategico per l’economia non solo per la Provincia di Caserta, e per il PIL di Terra di Lavoro, ma dell’intera Regione Campania – conferma il senatore di Forza Italia, Carlo Sarrooltretutto parliamo di una filiera che concorre alla produzione di quello che è un prodotto di eccellenza della nostra offerta alimentare, rappresentata dalla mozzarella, conosciuta in tutto il mondo“.

Di “importanti numeri in termini occupazionali” – ha poi parlato l’ex sindaco di Piedimonte Matese, e “quindi credo che le Istituzioni abbiano il dovere di seguire molto attentamente questa vicenda“. Ma dalle interrogazioni veloci “question time” poste ai Ministri interessati il senatore forzista conferma di aver ricevuto “risposte di parziale soddisfazione rispetto ai temi ed ai quesiti che erano stati posti. La realtà è che il piano di eradicazione della brucellosi che è stato definito in sede regionale si è tradotto in un disastro per il settore”.

Le richieste degli allevatoriche da tempo avanzano e purtroppo sono rimaste inascoltate”: vaccinazioni, accertamenti diagnostici in contraddittorio. “L’ostinazione della Regione con la quale si è risposto negativamente a tutte le proposte avanzate dal mondo degli allevatori, peraltro proposte supportate anche da dichiarazioni scientifiche di importanti studiosi, che hanno avallato l’attendibilità e la validità delle richieste, ha lasciato tutti estremamente perplessi” .

VIDEO

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu