Caserta / Provincia. Dopo 8 anni di dissesto l’Ente Provincia chiude il rendiconto con oltre 46 milioni di euro di avanzo di amministrazione: al via ora un piano Marshall.

20 milioni più 30 della Regione Campania ed ulteriori 20 con mutui “per ammodernare tutta la viabilità provinciale”. 10 milioni oltre ai 40 del Pnrr “per ammodernare le scuole secondarie di Terra di Lavoro”.

“Il consiglio provinciale ha approvato il rendiconto di gestione dell’anno 2021 con un risultato straordinario per le casse dell’ente – annuncia soddisfatto il presidente della Provincia, Giorgio Magliocca. Dopo 8 anni di dissesto e disavanzi riscontriamo un avanzo di amministrazione di oltre 46 milioni di euro. Una parte di questi fondi saranno accantonati in via prudenziale per neutralizzare eventuali contenziosi futuri ed evitare, quindi, nuovi dissesti finanziari. Ben 20 milioni, invece, che si aggiungono ai 30 della Regione Campania e agli ulteriori 20 che reperiremo con l’accensione di mutui, serviranno a finanziare un vero e proprio Marshall per ammodernare tutta la viabilità provinciale. Circa 10 milioni, invece, che si aggiungono ai circa 40 del Pnrr, serviranno per ammodernare e mettere in sicurezza le scuole secondarie di Terra di Lavoro. Ora Caserta può”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu