Archivio

Caserta. Movida e Reggia: le prossime iniziative del Comitato Cittadfino di Forza Italia.

access_time1 Dicembre 2017

Movida e Reggia di Caserta: sono i due temi sui quali si è concentrata l’attenzione della ‘Commissione sicurezza’ costituitasi in seno al Comitato Cittadino di

Sessa Aurunca. Estorsione e tentata estorsione aggravate dal metodo mafioso: arrestato affiliato al clan dei “muzzoni”.

access_time1 Dicembre 2017

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Sessa Aurunca, presso la casa circondariale di Napoli – Secondigliano, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in

PIEDIMONTE MATESE. Comunita’ Montana Matese, approvata stamane le nuova legge forestale: “risultato importantissimo” per Enrico Borghi, Presidente nazionale Uncem.

access_time1 Dicembre 2017

12 i milioni di ettari di foreste italiane che costituiscono un inestimabile patrimonio di biodiversità e paesaggio. Un terzo della superficie del Paese è bosco.

GALLUCCIO / PIETRAVAIRANO / ALIFE. Comuni Ricicloni, Galluccio il 1° in provincia di Caserta: segue Pietravairano e San Gregorio Matese. Alife? Non pervenuto.

access_time1 Dicembre 2017

Vairano Patenora primeggia per la raccolta del vetro, premio speciale Conai a Cellole. Aumentano i Comuni ricicloni della Regione Campania, cioè quelli che superano la

Casapulla. Rapina a mano armata al locale ufficio postale: 5 malviventi sequestrano ben 20 persone e portano a casa 50mila euro.

access_time1 Dicembre 2017

Rapina a mano armata, stamane, al locale ufficio postale di Via Orsomando, messo in atto da 5 malviventi incappucciati, con chiaro accento napoletano, che hanno

Caserta / Provincia. Stabilizzazione dei Lavoratori socialmente utili, ecco il decreto.

access_time1 Dicembre 2017

I beneficiari delle suddette azioni sono i Lavoratori socialmente utili impegnati nelle attività degli Enti utilizzatori della Regione Campania. «Con decreto dirigenziale numero 22 del

CAIAZZO. Criticità ambientali nel casertano: sabato 2 dicembre alle ore 17:00 l’atteso incontro in città.

access_time1 Dicembre 2017

Veleni, fiumi, interramenti… il tempo passa inesorabile. Cosa è stato fatto? Cosa possiamo fare tutti assieme? Sabato 2 dicembre al Palazzo Mazziotti di Caiazzo l’atteso convegno sulle

PIGNATARO MAGGIORE. Permesso di costruire: nuova sconfitta del Comune dell’Agro Caleno nei confronti del Tar Campania.

access_time1 Dicembre 2017

A supporto della sua tesi aveva allegato una licenza edilizia concessa nel 1968 sia da una sanatoria concessa dal Comune nel 1988. Il Comune di

Castel San Vincenzo. Occupava lavoratori a nero in un’impresa boschiva, imprenditore denunciato dai Carabinieri. Altri due nei guai per mancata sicurezza sui luoghi di lavoro e sfruttamento di lavoratori a nero.

access_time1 Dicembre 2017

Nell’ambito di una attività di monitoraggio finalizzata al contrasto del fenomeno dello sfruttamento del lavoro nero e più in generale per la tutela della sicurezza

Venafro. Terreni contaminati dallo sversamento dei rifiuti, ecco le prove: indagini Arpa e testimoni chiave.

access_time1 Dicembre 2017

Ad oggi, però, nessun allarme circa l’inquinamneto delle falde acquifere, nonostante lo sversamento risalga anche a 20 anni fa. Incredibile a Venafro: nella piana della

Bagnoli del Trigno. Mettono in vendita online un montascale inesistente: coppia di truffatori “smascherata” dai Carabinieri.

access_time1 Dicembre 2017

A Bagnoli del Trigno, i Carabinieri della locale Stazione, hanno smascherato una coppia di truffatori che aveva messo in vendita online un montascale, di fatto

Pietrelcina. Al via la raccolta firme per il ripristino dei servizi sanitari locali: normali cittadini coadiuvati da consiglieri comunali.

access_time1 Dicembre 2017

“Continua la nostra battaglia per ridare alla collettività un servizio sanitario più decente. Dopo una pubblica riflessione sullo stato della salute e sull’alta incidenza dei

Cantalupo del Sannio / Roccamandolfi. Controlli dei Carabinieri, una denuncia per minaccia aggravata e tre segnalazioni per possesso di stupefacenti.

access_time1 Dicembre 2017

Controlli serrati dei Carabinieri tra Isernia e comuni limitrofi, durante i quali quattro persone sono finite nei guai per vari reati. A Roccamandolfi, i militari

menu
menu