Caserta / Provincia. La Chiesa di San Giovanni Evangelista ad Aversa, il libro di Anna Grimaldi: la presentazione.

Nell’ambito delle attività formative del Master universitario di I livello in Turismo sostenibile e Comunicazione della bellezza Esperienze Euro-mediterranee A.A. 2022/23, verrà illustrato il saggio storico artistico che fa luce su un inedito ciclo di affreschi del Trecento presenti nella città di Aversa.

di Enzo Perretta

Presentazione del saggio storico artistico dal titolo “La chiesa di San Giovanni Evangelista”, domani venerdì 16 giugno, al dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”.

Scritto da Anna Grimaldi e pubblicato da Paparo Editori, il testo che porta alla ribalta un inedito ciclo di affreschi del Trecento, presenti nella città normanna di Aversa, sarà illustrato, alla presenza dell’autrice, nell’aula 8 del polo universitario di viale Ellittico, nel corso di un’iniziativa prevista alle ore 10.30 e promossa dai dipartimenti di Scienze Politiche e di Lettere e Beni Culturali dell’UniVanvitelli.

Proprio ai rispettivi direttori Francesco Eriberto d’Ippolito e Giulio Sodano toccherà rivolgere i saluti istituzionali di benvenuto ai presenti, unitamente a Vincenzo Pepe, direttore del Master in Turismo sostenibile dell’UniVanvitelli; seguiranno, moderati da Luigi Colella, ricercatore dell’UniCampania, gli interventi dei docenti universitari Antimo Cesaro del dipartimento di Scienze Politiche, e Giuseppe Pignatelli Spinazzola del dipartimento di Lettere e Beni Culturali sempre dalla Università Vanvitelli.

“Questo libro intende porre all’attenzione dei lettori, anche non specialisti, un ciclo pittorico che merita un certo rilievo nella storia dell’arte medievale del Mezzogiorno e fornire l’opportunità di ricontestualizzare la storia della chiesa di San Giovanni Evangelista, ad Aversa. Un edificio di culto anch’esso di origine normanna, nel tessuto urbano di appartenenza, ricco di monasteri, chiese e palazzi, espressione straordinaria di quell’intreccio millenario tra avvenimenti politici e religiosi, interventi architettonici e sviluppi rurali”, spiega l’autrice Anna Grimaldi.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu