PIETRAMELARA. Cittadina crocevia della Via Francigena che insieme ai pellegrini ci rende un unico popolo.

Pietramelara crocevia della Via Francigena che insieme ai pellegrini ci rende un unico popolo. L’Installazione del Nuovo Cartello di Benvenuti a Comune di Pietramelara presso l’aiuola di via “Caduti di Nassiriya” in collaborazione ed in perfetta sinergia con la Regione Campania ci impone una riflessione sulla importanza della via Francigena.

Per Pietramelara e viceversa di quanto importante sia la nostra comunità per questo imponente percorso di cultura, di fede, di tradizione e di identità.

Pietramelara attraverso la via Francigena è diventato un vero e proprio crocevia di civiltà, un via vai di persone provenienti da ogni parte d’Europa che rimangono estasiati di fronte alle nostre risorse storico/architettoniche e soprattutto entusiasti di fronte all’accoglienza ed al senso di ospitalità della nostra gente.

La ripresa del pellegrinaggio della via Francigena post emergenza covid ci impone di tirare le somme ed evidenziare numeri importanti per le nostre piccole strutture ricettive che risultano prenotate e al completo in ogni periodo dell’anno. Riceviamo tanti complimenti per l’ordine, la pulizia e la devozione maniacale che ancora caratterizza le nostre chiese. Molti pellegrini risultano incuriositi dai nostri costumi, le nostre usanze e le nostre tradizioni; durante la prossima sagra ospiteremo sicuramente delle piccole delegazioni provenienti da paesi europei e fortemente interessati ad una festa culinaria tradizionale in una location medioevale come quella del borgo.

Alla domanda puntuale e curiosa di molti pellegrini rispetto alle motivazioni che ci inducono a rispettare e soprattutto a consolidare questo spirito di accoglienza e solidarietà di millenaria discendenza rispondiamo senza indugio che per noi è stato e sarà sempre così … perché ci piace accogliere e promuovere le nostre bellezze nella consapevolezza che l’amore per la propria terra … e l’attaccamento alle proprie radici non si dichiara … ma si dimostra ogni giorno!

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu