PIEDIMONTE MATESE. Futsal Matese, si lavora per l’imminente avvio della nuova stagione calcistica.

Per la guida tecnica mister Savoia lascia: ecco Franco Ricci.

Si lavora per l’inizio della nuova stagione dell’Associazione sportiva dilettantistica Futsal Matese di cui è presidente Simoniello. L’anno sportivo sarà inaugurato, assicurano dal sodalizio, da novità interessanti, tra cui la nuova struttura della guida tecnica. Mister Savoia, per via dwi altri impegni, ha deciso di rinunciare alla panchina e lasciarla a un player – coach, Franco Ricci: Savoia continuerà comunque a offrire assistenza tecnica alla squadra, questo nel mentre si lavora sul mercato, dove si profilano due importanti nuovi acquisti. Il Presidente Simoniello ha già siglato l’accordo con uno dei calciatori più interessanti, vale a dire Roberto Cucciolillo, classe 1991, ex attaccante del Tre Pini e dell’FWP Matese. Lo stesso rappresenta più di un lusso per i campi del calcio a 5, dall’alto della propria caratura tecnica e della propria esperienza. “Ho buoni propositi per la mia carriera e per l’intero organico, cercherò di soddisfare le richieste del mister e finalizzare le aspettative della società” – per il neo acquisto del piedimonte. Così  il secondo acquisto: Alessandro Napoletano, classe 1993, un difensore che apporterà certamente dinamicità al gioco di squadra: “Per me è un onore militare nel Futsal Matese, confido nelle ottime capacità tecniche dei miei compagni, reduci da brillanti risultati conseguiti nello scorso campionato. Tante anche le conferme, perché l’ossatura esperta dello scorso anno ha deciso di continuare a credere nel progetto FUTSAL, convinti dalla serietà organizzativa della società e dall’aria di sano divertimento che circonda l’ambiente. L’avventura è solo iniziata. Qui di seguito le parole di Vittorio Simoniello: “Il vice presidente nonché nuovo coach, Franco Ricci ha sin da subito sposato la nostra causa senza remore né tentennamenti. Si è attestato, dal principio, assiduo spettatore e in trasferta e negli incontri casalinghi”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu