PIEDIMONTE MATESE. Scambio di “complimenti” tra il sindaco Luigi Di Lorenzo ed il capogruppo di “Noi di Piedimonte”, Fabio Civitillo.

piedimonte matese di lorenzo“per fare la politica a Piedimonte ci vorrebbe maggiore preparazione, meno saccenza, più umiltà e la capacità di impegnarsi”. 

“Con la pioggia che annuncia l’autunno “noi di Piedimonte” (la lista di Fabio Civitillo) si ricorda che dovrebbe fare l’opposizione! Cari ragazzi.. Confondente l’accesso agli atti con trattamento degli stessi.. Regolamentato da apposite leggi ed egualmente regolamentato da apposito regolamento comunale!. Quelli FOTOGRAFATI senza autorizzazione alcuna ( non esiste alcun protocollo a riguardo) erano bozze propedeutiche ad eventuale Consiglio. I dati relativi alle liti ci sono tutti ma dovreste imparare voi come acquisirli e non aspettare che vi vengano forniti.. Avevamo offerto a Fabio e Monica l’occasione di collaborare ma credo che ad oggi non ci siano più i presupposti.. Dovete ancora migliorarvi a mio parere. Ad oggi il vostro gruppo ha protocollo ZERO proposte… E prodottò solo tanti inutili post e critiche sterili. Aspettiamo con ansia vostre proposte costruttive. Intanto noi lavoriamo ed abbiamo già ottenuto risultati. Se volete collaborare noi ogni giorno siamo in Comune. C’è tanto da lavorare. Fate in fretta. Un caro saluto”. Ed ancora, sempre riferito al gruppo di minoranza: “Io dico che per fare la politica a Piedimonte ci vorrebbe maggiore preparazione, meno saccenza, più umiltà e la capacità di impegnarsi e capire che non basta dire di avere una strada intitolata agli avi per sentirsi adatta. Studiare please!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.