ALIFE. L’atleta alifano Antonio Alfano riceve l’Encomio della Pace per le sue imprese di Pace.

alife-alfano-albero-paceOltre ad Alfano, anche Marco Luccitti, originario di Isernia ma residente a Brescia, ha costruito un simbolo di Pace posto sui monti della sua zona di origine, Miranda (IS) loc. Santa Lucia.

Davanti all’Albero della Pace, il “monumento vivo” dedicato ai percorsi della memoria storica, ai nostri cari e a tutti i caduti della grande guerra e delle guerre nel mondo, l’ atleta alifano Antonio ALFANO ha ricevuto per le mani della Presidente del Movimento per la Pace Agnese Ginocchio, in segno in ringraziamento per le sue imprese di Pace avvenute nel corso degli anni, l’attestato di Encomio della Pace per le sue imprese di Pace svolte nel corso degli anni. Dopo la consegna avvenuta in cerimonia privata, davanti alla sacra effige di S. Sisto presso l’ antica Cappella fuori le mura il giorno in cui è ricorsa la festa patronale, davanti all’ Albero ella Pace è stata affidata ad Alfano la missione di portare ed issare nuovamente la Bandiera della Pace ( con l’intenzione annuale, che si riporta di seguito) sulla vetta di Monte Miletto, la cima più alta dei Monti del Matese. L’intenzione di quest’anno riportata scritta a mano sul vessillo di Pace è stata una dedica all’ amata “Mamma” scomparsa da poco e a tutti i propri “Cari scomparsi”( i Cari di tutti gli amici della Pace), ed infine l’intenzione universale per la “Pace nelle nostre Comunità e nel mondo”. Un piacevole e inaspettato incontro è avvenuto proprio al momento della messa a dimora della Bandiera su Monte Miletto da parte di Antonio Alfano, con un simpatizzante amico della Pace che in occasione delle ferie estive si trovava sul Matese. Si tratta di Marco Luccitti, originario di Isernia ma residente a Brescia ( ogni estate ritorna per le vacanze nella sua terra). Anche Marco, ha costruito un simbolo di Pace posto sui monti della sua zona di origine, Miranda(IS) loc. Santa Lucia, proprio accanto alla chiesetta omonima. Davvero un singolare incontro a dimostrazione di come la Pace operi instancabilmente unendo e mettendo in collegamento amici vicini e lontani. La consegna dell’attestato invece all’ atleta Alfano, è avvenuta a missione compiuta il giorno 26 Agosto 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.