ALVIGNANO / LATINA. “Giornata dei diritti del Fanciullo e dell’Adolescente”: a pieno titolo anche l’Istituto Comprensivo alvignanese.

L’I.C. di Alvignano si è reso protagonista, inoltre, della 3^ Transnational Mobility dei Docenti nell’ambito del progetto Erasmus+ “Schools are more fun with fine arts”.

di AnnaPia Mastrangelo

Gli studenti dell’I.C. di Alvignano sempre più cittadini d’Europa e del Mondo. Si è svolta, nel plesso della Scuola media di Latina, sabato 18 novembre la “Giornata dei diritti del Fanciullo e dell’Adolescente”, che ha anticipato l’analoga iniziativa curata, a livello mondiale, dall’ONU e dall’UNICEF con particolare riferimento alla Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (Convention on the Rigths of the Child), approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989. Costruita armonizzando differenti esperienze culturali e giuridiche, la Convenzione enuncia per la prima volta, in forma coerente, i diritti fondamentali che devono essere riconosciuti e garantiti a tutti i bambini e a tutte le bambine del mondo. Gli alunni hanno assistito alla proiezione del film “IQBAL” sullo sfruttamento e lavoro minorile, seguita da dibattiti e discussioni volti a sensibilizzare i giovani studenti nei confronti di tali problematiche. Al termine ognuno dei ragazzi ha espresso su un biglietto il proprio pensiero inerente l’argomento, consegnando infine le riflessioni scritte alla “Capsula del Tempo” e ad un simbolico volo di palloncini colorati. L’I.C. di Alvignano si è reso protagonista, inoltre, della 3^ Transnational Mobility dei Docenti nell’ambito del progetto Erasmus+ “Schools are more fun with fine arts” che ha avuto luogo dal 27 novembre al 1 dicembre in Lituania, nella scuola “RYTO” della cittadina di Marijanpole. In tale occasione si è discusso delle attività relative alle Arti Visuali che avranno luogo il prossimo gennaio nella città di Barcelos in Portogallo e che vedranno protagonisti 3 studenti dell’Istituto Comprensivo di Alvignano che avranno il compito di illustrare la Musica, il Teatro e la Danza utilizzando i diversi stili artistici attraverso varie tecniche pittoriche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.