DRAGONI. Alla frazione Maiorano di Monte il Mercatino di Natale: al via domani, giovedì 7, e fino a domenica 10 dicembre.

Una quattro giorni promossa ed organizzata dall’associazione No Profit “Il Tiglio”, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Silvio Lavornia.

di Enzo Perretta

Musica di ogni genere, canti popolari e liturgici, tradizioni locali, sport, gastronomia e giochi per i più piccoli: sono questi gli ingredienti del Mercatino di Natale in programma da domani giovedì e fino a domenica a Maiorano di Monte, amena frazione di Dragoni. Una quattro giorni promossa ed organizzata dall’associazione No Profit “Il Tiglio”, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, che creerà la tipica atmosfera natalizia nella popolosa borgata dragonese dove, complice lo scenario montano, si potrà assaporare il clima della festa più bella dell’anno, gustare prelibatezze locali, godere di buona musica ed ascoltare canti e brani anche in filodiffusione durante il percorso tra uno stand e l’altro. Ad inaugurare la manifestazione sarà, domani giovedì sera, a partire dalle ore 17, l’accensione del Falò dell’Immacolata e, a seguire, una Jam session dove ogni partecipante dovrà portare con sé uno strumento per suonare nelle stradine di Maiorano di Monte. I Mercatini di Natale apriranno i battenti dalle 10 di venerdì 8 dicembre, per restare aperti fino alle 22 di sera, in una giornata ricca di eventi e di appuntamenti a cominciare dalla Santa Messa officiata dal parroco Don Vittorio Marra alle ore 9 nella piazza centrale, nel pomeriggio, alle ore 16, è previsto l’arrivo degli Zampognari che intoneranno brani natalizi per la gioia di grandi e piccoli che, alle 18, potranno consegnare le letterine indirizzate a Babbo Natale presso la casetta che sarà appositamente allestita per consentire ai bambini di fare foto ricorso fino a domenica. Non mancherà la possibilità di gustare le pizze fritte di una volte a cura del Ristorante-Pizzeria “Il Boccon Divino”. La giornata di sabato 9, durante la quale i Mercatini resteranno aperti dalle 9 alle 22, sarà dedicata agli amanti della natura e dello sport a cavallo atteso che avranno la possibilità di partecipare al primo raduno a cavallo dei Monti Maioranesi, con i quadrupedi che saranno benedetti alle 9 del mattino prima della partenza per l’escursione nelle verdeggianti zone di montagna dragonese. Per restare in tema, la serata vedrà uno spettacolo di musica country e popollare con “I Sud Way” e la degustazione, a cura del Ristorante “Il Paradiso”, di Pettul e fasul, altro piatto tipico locale. Il dì di festa, domenica 10, sarà improntato alla vena creativa dei residenti della frazione montana che parteciperanno al primo concorso di luminarie “AddobbiAmo Maiorano”, con decorazioni ed allestimenti natalizi realizzati dai singoli cittadini nelle loro case e nei loro giardini che saranno giudicati e premiati da un’apposita giuria di esperti. Nel pomeriggio animeranno il centro della borgata gli artisti di strada, con trampolieri, giocolieri e sputafuoco che si esibiranno nel borgo maioranese dove la serata sarà allietata dal duo Joseph ed Anna con attrazioni musicali e canore di vario genere. Preparata dall’Agriturismo “San Marco”, la pietanza regina sarà la lasagna cu a cucozz zuccarina, insieme ad altri piatti locali che potranno essere gustati nella 4 giorni, tra cui pttera cui papauli, vin brulè, castagne, patate sott a cenere, carni alla brace e vino del posto. Tante altre ancora saranno le attrazioni che renderanno unico il Mercatino di Natale organizzato da “Il Tiglio”, un nuovo sodalizio presieduto dalla giovane Romina Offreda e composto da tanti dinamici uomini e donne che hanno scelto di impegnarsi per la loro amata Maiorano di Monte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.