VITULAZIO. Raccolta dei rifiuti, si sblocca la trattativa: boccata d’ossigeno per i 15 lavoratori, a cui viene autorizzato il pagamento.

“Anche se questo non cancella le numerose problematiche, in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, che ancora insistono sul cantiere, e che saranno oggetto delle prossime rivendicazioni”.

Vertenza tra gli operatori ecologici del cantiere di Vitulazio e la Team 3R Ambiente Srl che era diventata incandescente nelle ultime settimane, con i primi che lamentavano il pagamento di istanze arretrate, I sindacati, che hanno molto lavorato in questa direzione per la risoluzione pacifica della vertenza, hanno comunicato che la società avrebbe autorizzato il pagamento diretto del Comune ai lavoratori. “Un primo grande passo – scrivono i sindacati della Flaica Cub – in avanti è stato fatto dall’azienda che ha risposto alla comunicazione trasmessa dal Comune di Vitulazio il 1° febbraio. Adesso non resta che attendere che si concretizzi il pagamento a favore dei 15 dipendenti, ed evitare le due giornate di sciopero il prossimo 16 e 17 febbraio. Siamo abbastanza fiduciosi sull’esito della procedura che sta proseguendo così come avevamo chiesto al Comune. Anche se questo non cancella le numerose problematiche, in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, che ancora insistono sul cantiere, e che saranno oggetto delle prossime rivendicazioni, non appena saranno ripianate le condizioni economiche di tutti i dipendenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.