TEANO / SESSA AURUNCA. Spacciava marijuana e cocaina purissima: arrestata dagli agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato una 33enne del posto.

La droga è stata scoperta a bordo di una vettura di proprietà di un uomo, su cui sono in corso accertamenti, parcheggiata nei pressi dell’abitazione della donna, e le cui chiavi erano da questa tenute.

Gli agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato di Sessa Aurunca hanno acciuffato una 33enne originaria di Teano: la donna, F.C., pedinata da tempo, spacciava stupefacenti. E’ stata difatti trovata in possesso di almeno 25 kg di marijuana, oltre a circa 200 grammi di cocaina purissima pronta per essere tagliata, raddoppiandone quindi la quantità, e 0,5 grammi di crack misto a eroina, sostanza con forti poteri allucinogeni. La droga è stata scoperta a bordo di una vettura di proprietà di un uomo, su cui sono in corso accertamenti, parcheggiata nei pressi dell’abitazione della donna, e le cui chiavi erano da questa tenute. La droga era custodita in una valigia in neoprene di colore azzurro, ben celata all’interno del veicolo, e in alcuni contenitori per uso domestico di quelli che si è solito usare in cucina per la conservazione degli alimenti sottovuoto. Tutto lo stupefacente trovato è stato poi posto sotto sequestro per essere messo a disposizione dell’autorità giudiziaria una volta esaurito l’iter di campionatura e analisi effettuate dai tecnici della Polizia Scientifica del Commissariato. La donna, dopo le operazioni di rito, è stata associata alla casa circondariale per la detenzione femminile di Pozzuoli, in attesa della udienza di convalida dell’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.