PIEDIMONTE MATESE / ALIFE. Consorzio Bonifica: revisione dello Statuto, regolamenti di amministrazione e Piano di Organizzazione Variabile, Santagata lo affida ad un legale di Alife. Incarico e compensi affidati ad “opportuna trattativa” del Presidente.

Definizione dell’incarico e compenso ancora da stabilire: “saranno adottati a seguito di una opportuna trattativa condotta dal Presidente dell’Ente”.

Il Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano con sede in Viale della Libertà a Piedimonte Matese ha affidato l’incarico di “Revisione dello Statuto, dei Regolamenti di amministrazione e del Piano di Organizzazione Variabile dell’Ente” ad un legale di Alife: si tratta dell’Avv. Chiara Valeria SchafliCon delibera n. 6/2018, difatti, il Presidente (Pro tempore) Alfonso Santagata, sempre di Alife, ha preferito affidare il compito ad un professionista del posto, esterno all’ente, viste anche le “circostanze d’urgenza in relazione all’esigenza di adempiere nel più breve tempo al mandato affidatogli dalla Deputazione Amministrativa, che giustificano l’adozione del presente provvedimento” – si legge nella determina citata. “Di affidare a tale scopo, per le ragioni spiegate nelle premesse del presente provvedimento, l’incarico di consulenza legale all’Avv. Chiara Valeria Schafli, Via San Sisto n.19, Alife (CE), rinviando ai successivi atti esecutivi, che saranno adottati a seguito di opportuna trattativa condotta dal Presidente dell’Ente, sia la specifica definizione dell’incarico che il compenso professionale da dover corrispondere al suddetto legale, nel rispetto delle nuove norme in materia e tenuto conto dell’abolizione del tariffario professionale di categoria”.

Consorzio Bonifica Sannio Alifano – Delibera Pres 06-2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.