Agnone. Lancia rifiuti dal finestrino: beccato dalle telecamere di videosorveglianza.

“Vedere queste immagini, fa male. L’augurio è che la vicenda possa servire da lezione a quanti continuano ad abbandonare rifiuti-  il commento del primo cittadino Lorenzo Marcovecchio.

Il servizio di videosorveglianza monitorato dalla Polizia municipale ha beccato un uomo del posto: per lui ammenda di mille euro. La colpa è aver lanciato dal finestrino della sua vettura, una utilitaria Fiat Panda, due buste dell’immondizia. Il deplorevole episodio si è verificato lungo la circonvallazione del paese, dove l’uomo incurante di ogni regola di buon senso ha abbandonato la spazzatura in una strada e in un modo certamente non consentito: peccato per lui che la targa della sua vettura è stata immortalata dalle immagini registrate. Un ennesimo episodio di inciviltà registrato nella cittadina molisana che da tempo annovera casi simili che vede abbandonati sacchetti di immondizia ad ogni ora del giorno e della notte. “Vedere queste immagini, fa male. L’augurio è che la vicenda possa servire da lezione a quanti continuano ad abbandonare rifiuti. Contro queste persone saremo inflessibili”, il commento del primo cittadino Lorenzo Marcovecchio.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu