Airola. Sorpresi a rubare rame in una azienda: arrestati un 42enne ed un 34enne.

Il materiale recuperato e il veicolo utilizzato sono stati sequestrati.

Beccati a rubare rame in una azienda del posto: un 42enne e 34enne, entrambi di Cervinara, già noti alle forze dell’ordine, arrestati dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Montesarchio. Nei fatti, dopo episodi di furti di rame avvenuti nell’ultimo periodo in un’azienda attualmente inattiva, erano stati predisposti da parte dell’Arma mirati servizi di controllo del territorio e verso le ore 05:30 del mattino, militari dell’Aliquota Radiomobile hanno intercettato e bloccato un mezzo con due persone a bordo mentre si allontanavano dopo aver caricato circa 110 kg. di rame, sottratto poco prima dallo stesso stabilimento. All’alt dei carabinieri i malviventi hanno provato a scappare a piedi, ma il conducente è stato immediatamente bloccato, mentre il complice è riuscito a dileguarsi per le campagne circostanti. In seguito i militari hanno anche rintracciato il secondo autore, un 34enne di Cervinara, sul quale sono stati individuati riscontri inerenti il furto da poco perpetrato. I due soggetti sono stati dichiarati in stato di arresto in flagranza di reato e trasferiti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu