ALIFE. Barriere del ponte sul Torano in via Orazio Michi: sistemate grazie al Consorzio di Bonifica.

Il punto dove la barriera si era deformata era proprio in un pericolosa curva a ridosso di abitazioni, a pochi metri dalla locale stazione dei Carabinieri.

Grazie ad una squadra di operai inviati dal Consorzio di Bonifica che si è potuto dare una sistemazione alla barriera di protezione in ferro al ponte del torrente Torano in via Orazio Michi ad Alife, che tanta preoccupazione aveva destato nei locali residenti ma soprattutto nei numerosissimi viaggiatori, essendo l’arteria stessa molto trafficata. Il punto dove la barriera si era deformata era proprio in un pericolosa curva a ridosso di abitazioni, a pochi metri dalla locale stazione dei Carabinieri. Dopo le inascoltate lamentele e plurime segnalazioni all’indirizzo delle istituzioni locali, ora la barriera è stata finalmente saldata e le aste di protezione sono state rese a norma, grazie al repentino intervento del Sannio Alifano, ente sito in Piedimonte Matese guidato dal neo presidente Franco Della Rocca.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu