ALIFE / CALVI RISORTA / PIETRAMELARA. Maltempo e allagamenti, esonda il fiume Volturno: in soccorso 40 volontari dalla Protezione Civile.

Maggiori criticità registrate, secondo i dati forniti dalla Sala operativa regionale, a Calvi Risorta, Pietramelara e Alife, con quest’ultimo Comune che non ha proprio un sistema di Protezione civile.

Una ondata di maltempo con pochi precedenti che sta interessando l’intera Regione Campania e sta tenendo in allerta diverse comunità. Allagamenti, esondazioni e problematiche connesse al rischio idraulico stanno preoccupando tutta la provincia di Caserta solcata in gran parte dal fiume Volturno. AL lavoro già diverse associazioni di volontariato dei Comuni interessati. La Sala operativa regionale ha attivato ulteriori squadre di diverse zone: in arrivo oltre 40 volontari del sistema della Protezione civile dalle altre province della Campania pronti ad intervenire in Terra di Lavoro. Le maggiori criticità si sono registrate, secondo i dati forniti dalla Sala operativa regionale, a Calvi Risorta, Pietramelara e Alife, con quest’ultimo Comune che non ha proprio un sistema di Protezione civile.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu