ALIFE. Domani i funerali di Alessandro Zazzarino, il 20enne stroncato ieri sera da un male incurabile. Straziante l’ultimo messaggio della sorella Federica. Il messaggio dei giovani dell’ACR.

alife alessandro zazzarinoLe esequie domani, 1 aprile, a partire dalla ore 15.00 per la Cattedrale Santa Maria Assunta in Piazza Vescovado, saranno officiate dal vescovo Valentino Di Cerbo.

Si terranno domani in città i funerali di Alessandro Zazzarino, giovane vita che se ne va stroncata da un male incurabile. Purtroppo ha perso la sua battaglia principale, quella con la vita, e si è arreso ad una malattia che lo travagliava da circa due anni. Lascia il padre, Bruno, stimato artigiano fotografo di Alife, la madre Maria Fragola e la sorella Federica. La famiglia è originaria di Sant’Angelo d’Alife. Questo l’ultimo saluto proprio della sorella Federica: “Ti prometto che la tua vitalità, la tua forza e la tua gioia di vivere continueranno a vivere in me finché mi batterà il cuore nel petto. Ti prometto che il tuo sorriso continuerà a splendere sul mio viso e vivrai in me fino al mio ultimo respiro. Sei stato un GRANDE FRATELLO, UN GRANDE UOMO e un GRANDE ESEMPIO di amore e di forza. Sono fiera e onorata di averti avuto al mio fianco e di essere stata “la sorella di Alessandro. Per sempre”. Questo invece il saluto dei colleghi dell’ACR, Azione Cattolica Ragazzi di Alife, che lo ha voluto salutare in questo modo: “Questo giorno era temuto da tutti, perché tutti allo stesso modo speravamo che non arrivasse e che quel brutto male si allontanasse per sempre da te e ti lasciasse libero di vivere sereno giorni che riempivi con la tua simpatia. Hai fatto parte anche del nostro gruppo e noi non possiamo che rubarti la voglia di lottare affrontando qualsiasi difficoltà con la voglia di farcela nonostante tutto nonostante tutti. Farai sempre parte di noi, ti ricorderemo in eterno zazza”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu