ALIFE / PIEDIMONTE MATESE / TELESE TERME. Furti nelle abitazioni, beccata banda di 5 persone: circa 50 gli episodi criminosi commessi in un anno.

Quattro degli arrestati sono stati condotti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere ed uno sottoposto agli arresti domiciliari.

Ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ed eseguita dai carabinieri della Compagnia di Caserta, nei confronti di 5 persone ritenute responsabili a vario titolo di rapine e furti in abitazione, nonché di ricettazione della refurtiva. La banda, composta da cittadini italiani residenti nel Casertano, dovrà rispondere di circa 50 eventi criminosi, tra rapine e furti, compiuti dal gennaio 2017 al gennaio 2018 nelle province di Caserta, Benevento, Avellino, Frosinone e Latina. Per quanto riguarda la provincia di Benevento gli episodi delittuosi sono stati commessi nella Valle Telesina e comuni limitrofi. Quattro degli arrestati sono stati condotti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere ed uno sottoposto agli arresti domiciliari.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu