ALVIGNANO / PIEDIMONTE MATESE. “Donne e poesia”, il concorso: in aula consiliare la premiazione; 168 poesie da 15 Comuni dell’Alto Casertano.

Al primo posto “bambine” di Giorgia Fragola del plesso “Madonna del Pozzo” di Piedimonte Matese facente parte del Comprensivo “Falcone” diretto dalla preside Anna Maria Pascale e  “tu donna”, al secondo posto, creata dalla studentessa di Maiorano di Monte, Carlotta Di Fonza.

168 pesie da 15 paesi dell’Alto Casertano che trattano di “Donne e poesia”, in una aula consiliare al comune di Alvignano stracolma di operatori del settore: scolaresche, docenti, allievi ed allieve, istituzioni. Le presentazioni, trattate dalla moderatrice, che ringrazia l’amministrazione comunale ed il sindaco Angelo Marcucci, anche per la disponibilità fornita dell’aula consiliare: e ricorda che nel 1.865 esisteva ancora il Codice delle famiglie che impediva alle donne di frequentare gli uffici pubblici, ma poi agli inizi del 1.900 le prime conquiste. Nel 1.908 si svolse in Campidoglio a Roma il Primo Congresso delle donne italiane, che segna il primo passo verso l’emancipazioni delle donne, ma poi si susseguono le prime emancipazioni sociali: nel 1951 prima donna in parlamento, nel 1975 fu riformato il diritto di famiglia garantendo parità legale uomo – donna. Presente in sala la scrittrice Daniela De Rosa, che si è complimentata con le piccole creatrici di questi testi: saluti istituzionali Maria Teresa Mongillo, assessore alla pubblica istruzione del Comune di Alvignano, quindi la dirigente scolastica Aida Cortese. Ed ecco i vincitori, con esaminatore Gina Galvano: al primo posto la poesia “bambine” di Giorgia Fragola del plesso scolastico “Madonna del Pozzo” di Piedimonte Matese (facente parte dell’Istituto Comprensivo “Falcone” diretto dalla preside Anna Maria Pascale) e  “tu donna”, al secondo posto, creata dalla studentessa di Maiorano di Monte, Carlotta Di Fonza. Benedetta Morgillo, con la poesia “meravigliosa”, quindi Camilla Cerchia di Calvi Risorta (si tratta di allieve della Scuola secondaria di Primo grado). Premiazioni intervallate dalla giovanissima cantante di Alife, Ingrid Sasso, che ha deliziato i presenti con dolci melodie della sua tenera voce. I testi della scuola secondaria di secondo grado vedono vincitori Angela Di Muzzo e Lombari Francesca del liceo scientifico di Vairano Scalo.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu