Amorosi. Furto in abitazione: i ladri legano una donna ad una sedia col nastro adesivo prima di compiere il colpo.

Amorosi teatro ancora di furti in abitazioni. L’altra sera, difatti, una donna è stata minacciata e immobilizzata in casa da due rapinatori. I malviventi hanno sorpreso la signora fuori dall’appartamento, mentre era uscita per raggiungere una veranda. Una volta di fronte e scoperti in azione, i banditi col volto coperto e armati  di un coltello hanno bloccato la donna ad una sedia e l’hanno imbavagliata con del nastro da imballaggio per impedirle di gridare. Subito dopo si sono allontanati sembra senza portare via nulla. Quando la donna è riuscita a liberarsi e a far scattare l’allarme agli altri familiari, presenti in casa ma che non si erano accorti di nulla, sul posto sono accorsi gli agenti del Commissariato di Telese Terme e i colleghi della Squadra mobile che hanno effettuato il sopralluogo ed avviato le indagini per identificare i rapinatori.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu