Baselice. Il Presepe Vivente, edizione 2015: 500 partecipanti, mille animali e più di 5mila strumenti tradizionali attendono i visitatori dal 27 al 29 dicembre prossimi.

Pietramelara presepe 2013 aLo scorso anno 2014 furono oltre 10mila i visitatori provenienti da diverse zone del Centro Sud Italia. 500 i partecipanti a questa edizione del 2015.

Dal 27 al 29 dicembre prossimi l’evento del Presepe Vivente, organizzato dall’Associazione “Amici del Presepe Vivente di Baselice”, curato dal parroco don Michele Benizio in collaborazione con il Comune di Baselice. Rappresentazione unica nel suo genere, sarà ripercorsa la vita di Gesù, dalla nascita alla risurrezione. Lo scorso anno 2014 furono oltre 10mila i visitatori provenienti da diverse zone del Centro Sud Italia. Questa edizione del 2015 presenta circa 500 partecipanti: tra i figuranti ci saranno anche molti bambini e ragazzi, e quasi 200 persone anziane, con oltre 5.000 strumenti e attrezzature tradizionali, molti dei quali antichi e altri ricostruiti per l’occasione. Quasi mille saranno gli animali di ogni razza divisi in 50 scene, all’interno del mercato e nei campi dei pastori. La protagonista è Natalina, l’asina che l’associazione ha acquistato appositamente per il Presepe. La rappresentazione si compone, infine, di circa 50 scene: i visitatori interessati avranno una guida a loro disposizione. Alla fine del percorso, che si snoda per oltre 1 km e mezzo, dai caratteristici archi delle Porte Medioevali fino alla Torre del Capitano, vi saranno dei punti ristoro in cui gustare i prodotti tipici della zona.

 “Il Presepe Vivente – per don Michele Benizio, Parroco di Baselice e curatore del Presepe – è un’esperienza magica per i visitatori che hanno la possibilità di fare un tuffo nel passato in una cornice suggestiva ma soprattutto rappresenta un’occasione imperdibile per gli abitanti di Baselice. Lavoriamo con energia ed entusiasmo, tutti insieme, dai giovani agli anziani con un proficuo scambio di esperienze e di conoscenza”. “Anche quest’anno – per Domenico Canonico, sindaco di Baselice – Baselice entrerà nella favola del Presepe Vivente in un’atmosfera indescrivibile. Ringrazio già oggi coloro che prenderanno parte alla rappresentazione e coloro che lavoreranno dietro le quinte di questo appuntamento divenuto sempre più grande e sempre più importante per la nostra città. Ci impegneremo affinché anche questa V edizione raggiunga, e ci auguriamo superi, il successo di pubblico delle precedenti”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu