Bucciano. Ancora un’anziana truffata: fa entrare in casa un malvivente che la convince di avere un pc per il nipote, la donna non aveva contati ma il balordo accetta il pagamento in oro.

Anziana derubata in casa mentre era con la badante: balordo le porta via tutti gli oggetti d’oro. Tutto parte da una telefonata da parte di uno sconosciuto, alla quale la 70enne ha creduto, all’ennesimo acquisto di un computer per un nipote. “Lui non può venire a ritirarlo, ha chiesto che passi da lei…”, le avrebbe detto l’uomo, che poco dopo se l’è visto alla porta. La malcapitata ha aperto e si è trovata di fronte un tipo che aveva tra le mani un pacco, lo ha fatto accomodare fino al primo piano dell’abitazione. Quando l’anziana donna ha riferito di non avere quella somma richiesta, si è sentita rispondere che poteva saldare il tutto anche con oggetti d’oro. Detto, fatto. Il ladro ha afferrato gli oggetti di valore ed è andato subito via. Quando è uscito, la donna, incuriosita, voleva vedere cosa ci fosse in quel pacco: certamente non il pc a cui aveva creduto. Ora caccia al malvivente, che sarebbe arrivato e ripartito a bordo di una Ford Focus, e registrato dalle telecamere di videosorveglianza installate nella zona.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu