CAIANELLO / TELESE TERME. 2 milioni e 700mila euro da spendere entro l’estate per il nuovo manto stradale alla “Telesina” ed il ripristino del limite a 80 km/h: rassicurazioni dall’Anas sulla manutenzione ordinaria.

Gli interventi sono stati illustrati nel corso della riunione tecnica coi responsabili del coordinamento territoriale di Lazio, Campania e Basilicata dell’Anas convocata dal sindaco Mastella.

2 milioni e 700mila euro da spendere entro l’estate prossima per la famosa strada statale 372 denominata “Telesina” per la sua messa in sicurezza, col rifacimento del manto stradale ed il ripristino del limite di velocità ad 80 km/h, ma non in tutti i tratti, bensì solo dove la carreggiata lo consentirà. Gli interventi di manutenzione ordinaria sono stati illustrati direttamente dall’Anas, proprietaria dell’arteria essendo strada statale, che effettuerà la pavimentazione oltre alla segnaletica. I lavori dovrebbero avere inizio a maggio prossimo per circa 60 km, dove si registra un flusso giornaliero di oltre 20mila veicoli, molti dei quali mezzi pesanti, ma purtroppo anche un forte tasso di incidenti, talvolta anche mortali. Previsti in seguito anche altri viadotti, ponti, cavalcavia con lavori che si protrarranno fino all’inizio del 2019 e per un valore complessivo di 20 milioni di euro già finanziati. “Ritengo che bisognerà mantenere alta l’attenzione rispetto alla necessità di arrivare alla definitiva riqualificazione della strada Benevento-Caianello. Vi è bisogno di un tavolo permanente che veda impegnate le province di Benevento e Caserta, le rispettive deputazioni e gli amministratori locali. Solo così si potranno ottenere i finanziamenti che serviranno per il completamento di un’opera di interesse nazionale, del cui raddoppio si discute da oltre trent’anni” – ha commentato il segretario generale aggiunto della Uil Avellino/Benevento, Fioravante Bosco.

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato né condiviso con terze parti. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori. *

menu
menu