CAIAZZO / ALVIGNANO / BAIA E LATINA. Pioggia di fondi per gli eventi in Provincia di Caserta: ecco tutti i comuni ripescati.

Per i progetti più corposi nello scaglione fino a 70mila euro, ecco i fondi per Roccamonfina, Riardo, Letino, Caianello, Alvignano, San Potito Sannita, Caiazzo.

Una autentica pioggia di fondi dalla Regione Campania per gli eventi che si potranno organizzare in provincia di Caserta. A darne notizia il consigliere regionale Giovanni Zannini che afferma: “Bravo De Luca ad aver garantito la dotazione finanziaria suppletiva. Ed è così che in provincia di Caserta, grazie allo scorrimento delle graduatorie, oltre ai già finanziati Piedimonte Matese, Capua, Mignano Monte Lungo, Vairano Patenora, Teano, Mondragone, Tora e Piccilli e Castel di sasso, saranno certamente finanziati, nell’ambito dello scaglione fino a 25mila euro, i progetti dei seguenti ulteriori comuni: Pratella, Formicola, Curti, Baia e Latina, Villa di Briano, Valle di Maddaloni, San Pietro Infine, Sparanise, Santa Maria a Vico, Lusciano, San Nicola la Strada, Cellole, Carinaro, Galluccio, Ailano, Casaluce, Gioia Sannitica, Pietramelara, Piana di Monte Verna, Alife, San Marcellino, Recale, Francolise, Calvi Risorta, Pietravairano. Invece per i progetti candidati nello scaglione fino a 70mila euro, oltre ai già finanziati i comuni di Falciano del Massico, Santa Maria Capua Vetere e Roccamonfina, saranno altresì finanziati, sempre per scorrimento graduatoria, i comuni di: Marcianise, Sessa Aurunca, Orta di Atella, Riardo, Letino, Portico di Caserta, Casagiove, Pignataro Maggiore, Caianello, Alvignano, Parete, San potito Sannita, Castelvolturno, Cesa, Caiazzo, Cervino, Aversa”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu