CAIAZZO / ALVIGNANO / BAIA E LATINA. Pioggia di fondi per gli eventi in Provincia di Caserta: ecco tutti i comuni ripescati.

Per i progetti più corposi nello scaglione fino a 70mila euro, ecco i fondi per Roccamonfina, Riardo, Letino, Caianello, Alvignano, San Potito Sannita, Caiazzo.

Una autentica pioggia di fondi dalla Regione Campania per gli eventi che si potranno organizzare in provincia di Caserta. A darne notizia il consigliere regionale Giovanni Zannini che afferma: “Bravo De Luca ad aver garantito la dotazione finanziaria suppletiva. Ed è così che in provincia di Caserta, grazie allo scorrimento delle graduatorie, oltre ai già finanziati Piedimonte Matese, Capua, Mignano Monte Lungo, Vairano Patenora, Teano, Mondragone, Tora e Piccilli e Castel di sasso, saranno certamente finanziati, nell’ambito dello scaglione fino a 25mila euro, i progetti dei seguenti ulteriori comuni: Pratella, Formicola, Curti, Baia e Latina, Villa di Briano, Valle di Maddaloni, San Pietro Infine, Sparanise, Santa Maria a Vico, Lusciano, San Nicola la Strada, Cellole, Carinaro, Galluccio, Ailano, Casaluce, Gioia Sannitica, Pietramelara, Piana di Monte Verna, Alife, San Marcellino, Recale, Francolise, Calvi Risorta, Pietravairano. Invece per i progetti candidati nello scaglione fino a 70mila euro, oltre ai già finanziati i comuni di Falciano del Massico, Santa Maria Capua Vetere e Roccamonfina, saranno altresì finanziati, sempre per scorrimento graduatoria, i comuni di: Marcianise, Sessa Aurunca, Orta di Atella, Riardo, Letino, Portico di Caserta, Casagiove, Pignataro Maggiore, Caianello, Alvignano, Parete, San potito Sannita, Castelvolturno, Cesa, Caiazzo, Cervino, Aversa”.

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato né condiviso con terze parti. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori. *

menu
menu