CAIAZZO / CASERTA. Laboratorio di Fantasiologia: con il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese, dal 1 luglio e per ogni mercoledì, alla libreria “Che Storia”.

Massimo Gerardo Carrese studia professionalmente gli aspetti scientifici, umanistici, ludici e artistici della fantasia, dell’immaginazione e della creatività.

CHE COS’È LA FANTASIOLOGIA? A spiegarlo è lo studioso Massimo Gerardo Carrese, fantasiologo di professione. «La fantasiologia è uno studio critico e analitico della fantasia (possibilità), dell’immaginazione (immagini mentali), della creatività (tecnica e originalità). Tre facoltà della mente indispensabili al nostro vivere quotidiano e fondamentali alla comprensione del mondo. Eppure, spesso e da tempo, la fantasia, l’immaginazione e la creatività sono affrontate senza accuratezza e competenza ma con fare e dire superficiale: sono descritte ingenuamente come attività libere, sregolate, legate a stimoli vaghi e casuali, destinate all’evasione dalla realtà. Fantasia, immaginazione e creatività sono, invece, ben altro!» Massimo Gerardo Carrese studia professionalmente gli aspetti scientifici, umanistici, ludici e artistici della fantasia, dell’immaginazione e della creatività (rimandiamo al suo sito per approfondimenti www.fantasiologo.com).

Alla Libreria CHE STORIA di Caserta, presenta il suo nuovo LABORATORIO DI FANTASIOLOGIA destinato ai bambini dai 9 anni (max 15 partecipanti). Con loro discuterà, in modi interattivi e coinvolgenti e nel rispetto di tutte le norme anti-Covid, di fantasia, di immaginazione e di creatività scoperte e riscoperte attraverso i suoi studi e i suoi giochi fantasiologici (linguistici, matematici, artistici). È INDISPENSABILE la prenotazione. Per tutte le informazioni sul laboratorio invitiamo a contattare la Libreria Che Storia, via Tanucci 83, Caserta. Telefono: 0823 1971082. Facebook: www.facebook.com/chestorialibreria/

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu