CAIAZZO / FORMICOLA. Sotto sequestro opere edilizie abusive in corso di realizzazione: operazione dei carabinieri forestale.

Incrementi volumetrici realizzati in difformità rispetto ai titoli edilizi assentiti dal Comune.

Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Formicola, con la partecipazione dei militari della Stazione Territoriale Carabinieri di Ruviano (CE) e di appartenenti alla Polizia Municipale di Caiazzo (CE), con l’ausilio del personale dell’Ufficio Tecnico Comunale, hanno proceduto d’iniziativa a sottoporre a sequestro preventivo un fabbricato sul quale erano in corso opere edilizie, sito in comune di Caiazzo (CE) alla via Madonna delle Grazie, risultate essere abusive in conseguenza di incrementi volumetrici realizzati in difformità rispetto ai titoli edilizi assentiti dal Comune. Le opere abusive sono risultate, inoltre, realizzate in assenza delle autorizzazioni sismiche prescritte dalla legge regionale n. 9/1983 e ricadono in area gravata da vincolo cimiteriale ai sensi del vigente strumento urbanistico. Sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria il proprietario e committente le opere, i due direttori dei lavori ed il legale rappresentante della ditta esecutrice degli stessi.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu