CALVI RISORTA / TEANO. Una bombola di gas di una cucina prende fuoco, la gente scappa in strada: tragedia sfiorata alla frazione di Visciano. Interviene un poliziotto per allontanare il pericolo.

bombola-gas-in-fiamme-001La bambola di gas in una casa prende fuoco: tutta la gente del quartiere scappa in strada. Succede alla frazione Visciano del centro di Calvi Risorta, dove è stata letteralmente sfiorata la tragedia. I proprietari erano in quel momento al piano superiore superiore dello stabile, e non si erano affatto accorti del principio d’incendio che pare avesse preso inizio dalla stufa a gas. Fortunatamente un vicino di casa si è accorto in tempo utile delle fiamme ed ha dato l’allarme: lui, un poliziotto originario di Teano in quel momento fuori servizio, si è precipitato sul posto anche per le forti grida che provenivano dal quartiere. Con coraggio ha dapprima allontanato tutti dalla zona, pe poi allontanato la bombola di gas in zona sicura. Sul posto, allertati, sono giunti anche i carabinieri e i vigili del fuoco che hanno spento la bombola in fiamme.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu