Carinaro. Formiche nel piatto di un alunno della scuola media, indignazione tra i genitori: subito la convocazione di una commissione di vigilanza per la mensa scolastica.

(intranet) formiche nella mensa a carinaro“I genitori sono tutti arrabbiati e preoccupati per l’accaduto. Si tratta dei nostri figli, al di là di maggioranza o minoranza, e noi tutti siamo tenuti a vigilare e a dare il meglio per loro”.

Scandalo alla scuola secondaria di primo grado di Carinaro: un bambino scorge formiche nel piatto in cui sta mangiando a scuola, un piatto fornito dalla ditta che svolge il servizio di mensa scolastica. Addirittura riesce a fotografarlo e posta la foto sul web. Un episodio che ha immediatamente destato spavento prima, stupore tra gli alunni poi, ma sdegno da parte dei genitori e docenti in seguito, quando la faccenda è venuta fuori: “Sono stati alcuni genitori – ha dichiarato Giuseppe Barbato, capogruppo di minoranza che ha diffuso l’accadimento – a darci la notizia, e, probabilmente, credo che siamo stati gli ultimi a saperlo. Infatti, gli alunni stessi si sono passati la foto sul web e così l’accaduto è già diventato di dominio pubblico a Carinaro. Come gruppo non possiamo che stigmatizzare il fatto e la nostra consigliera nella Commissione di vigilanza per la mensa scolastica, Assunta Madonia, già è stata investita del problema per chiedere immediatamente la convocazione della commissione stessa e intraprendere tutti i rimedi del caso. Certo è che i genitori sono tutti arrabbiati e preoccupati per l’accaduto. Si tratta dei nostri figli, al di là di maggioranza o minoranza, e noi tutti siamo tenuti a vigilare e a dare il meglio per loro”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu