Caserta / Frosinone. Ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 10 indagati, affiliati al “clan Belforte”, ritenuti responsabili di estorsione ed usura con l’aggravante del metodo mafioso: operazione in corso dei carabinieri..

Carabinieri arresti 003Nelle prime ore della mattinata odierna, i Carabinieri della Compagnia di Maddaloni, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, nelle provincie di Caserta e Frosinone, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 10 indagati, affiliati al “clan Belforte”, ritenuti responsabili di estorsione ed usura con l’aggravante del metodo mafioso. L’indagine ha consentito, tra l’altro, di accertare come gli indagati procedessero a richieste estorsive anche nei confronti di due truffatori, obbligandoli a versare mensilmente parte dei guadagni illeciti.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu