Caserta / Provincia. Beccati a vendere abusivamente ai turisti guide e gadget del complesso Vanvitelliano: denunce dei carabinieri.

Nel corso della mattinata odierna, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, durante un servizio antiabusivismo nell’area della Reggia di Caserta, hanno deferito in stato di libertà per inosservanza del divieto di accesso su Piazza Carlo III e aree pertinenti alla Reggia, emesso dal Questore di Caserta, un quarantaduenne di Caserta. L’uomo è stato sorpreso dai militari dell’Arma in piazza Carlo III, mentre unitamente a un’altra persona, subito identificata, erano intenti a vendere abusivamente ai turisti guide e gadget del complesso Vanvitelliano. Nella circostanza i Carabinieri hanno sottoposto a sequestro amministrativo 25 guide e 60 gadget magnetici. Sono state altresì elevate sanzioni pecuniarie pari a 1.000 euro.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu