Caserta / Provincia. Controlli durante la “movida”: i carabinieri denunciano in stato di libertà 4 persone.

Nel corso dei servizi di controllo del territorio svolti dai Carabinieri della Compagnia di Aversa (CE) unitamente a quelli appartenenti alla Squadra di Intervento Operativo del 10° Reggimento “Campania”, nelle ore serali e notturne, concomitanti con la c.d. “movida” cittadina nei centri di  Aversa, Parete (CE) e Frignano (CE), sono state deferite in stato di libertà quattro persone, rispettivamente, un trentaseienne di origini ghanesi, sorpreso alla guida di un ciclomotore privo di targa, risultato da successivi accertamenti oggetto di furto, un quarantenne residente a Casapesenna (CE), identificato mentre vendeva prodotti ittici in pessimo stato di conservazione, un trentanovenne nigeriano, controllato alla guida dell’autovettura in uso, in possesso di permesso internazionale di guida contraffatto, e un cinquantaquattrenne residente ad Orta di Atella (CE), resosi responsabile della violazione colposa di doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro. Per i primi tre è stato altresì proposta l’erogazione del foglio di via obbligatorio. Nel corso dei medesimi servizi sono state elevate 73 contravvenzioni al codice della strada, controllate 647 persone e 357 veicoli.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu