Caserta / Provincia. “De Luca dia tempi certi per Dpi ai sanitari e avvio test rapidi”, lo dice Zinzi a proposito emergenza coronavirus.

 
“Dal territorio continuano ad arrivare segnalazioni, confermate dalla stampa, di ritardi e disagi da parte di malati che attendono giorni prima di essere sottoposti a tampone”.

“Dal territorio continuano ad arrivare segnalazioni, confermate dalla stampa, di ritardi e disagi da parte di malati che attendono giorni prima di essere sottoposti a tampone. Per questo, nello spirito di collaborazione che sta contraddistinguendo l’opposizione di centrodestra in questa fase, chiediamo al Presidente De Luca risposte sui tempi di avvio di quel milione di test rapidi da lui annunciati una settimana fa. In quell’occasione mostrammo apprezzamento, perché in parte accoglieva la nostra proposta di riservarli prioritariamente al personale sanitario e agli asintomatici. A distanza di sette giorni, però, non si ha ancora notizia né del funzionamento di questi test né della fornitura dei dispositivi di protezione individuale per tutti gli operatori sanitari”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale Gianpiero Zinzi

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu