Caserta / Provincia. Reddito di cittadinanza, il Governo annuncia l’avvio della fase due: ma in Regione Campania si boicotta il contratto dei navigator.

“Vedere 471 giovani laureati fare uno sciopero della fame per i propri diritti fa molto male”.

“La battaglia dei navigator in Campania va sostenuta con forza. Vedere 471 giovani laureati fare uno sciopero della fame per i propri diritti fa molto male – l’annuncio di Camilla Sgambato, esponente del Partito Democratico. Sui temi del precariato De Luca ha ragione, e giusta è la battaglia che sta facendo per le assunzioni stabili nell’amministrazione. Tuttavia “non si può fare sulla pelle di queste persone, che invece devono entrare”. Questa la posizione espressa dal Partito Democratico, per bocca del suo responsabile lavoro Peppe Provenzano. Vincenzo De Luca, firmi, per i principi di solidarietà e giustizia che ha sempre condiviso” – conclude la componente della Direzione nazionale del partito di Zingaretti.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu