DRAGONI. Si torna in classe da domani, lunedì 30 novembre, alla scuola elementare di San Giorgio.

dragoni scuola san giorgioGià ieri mattina il sindaco Lavornia ed il suo vice Piucci hanno informato della fine dei lavori, e della possibilità di riprendere le attività, la dirigente scolastica dell‘istituto comprensivo statale di Alvignano, Angelina Lanna.

di Enzo Perretta

Nella giornata di ieri sabato, la ditta incaricata di eseguire i lavori, ha ultimato le opere di sistemazione dell’intera copertura del plesso scolastico situato nel centro cittadino, così come fortemente voluto dall’amministrazione del sindaco Silvio Lavornia. Chiusa lo scorso martedì per consentire un intervento urgente di riparazione del tetto dopo aver verificato alcune piccole infiltrazioni d’acqua nell’atrio, la scuola è rimasta off limits quasi una settimana perché il Comune ha approfittato del cantiere già in corso per procedere al rifacimento del tetto attraverso la posa in opera di un doppio strato protettivo, il primo una guaina d’asfalto isolante ed il secondo in lamiera coibentante al fine di prevenire l’insorgere di eventuali e future crepe con conseguenti infiltrazioni d’acqua. Un intervento che è andato ben aldilà della semplice soluzione tampone, sebbene si trattasse di poche gocce, per la scelta lungimirante dell’amministrazione Lavornia di guardare al futuro e di garantire ambienti sempre salubri e sicuri allo bambini. Da domani lunedì, quindi, le lezioni didattiche e le attività mattutine, così come anche quelle extracurriculari nelle ore pomeridiane, riprenderanno regolarmente con la riapertura della scuola, tanto che già ieri mattina il sindaco Lavornia ed il suo vice con delega alla Pubblica Istruzione Pierino Piucci hanno informato della fine dei lavori e della possibilità di riprendere normalmente le attività gia da domani la dirigente scolastica dell‘istituto comprensivo statale di Alvignano, Angelina Lanna.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu