FONTEGRECA. Stupefacenti, arrestato 51enne e sequestrati 6 kg di marijuana.

Ad insospettire i militari dell’Arma è stato il continuo viavai di giovani e la segnalazione di alcuni residenti. Operazione dei Carabinieri della Sezione Operativa di Piedimonte Matese unitamente ai militari della Stazione di Capriati a Volturno.

L’intensificazione dei servizi di controllo del territorio volti a prevenire e reprimere la commissione di reati in materia di stupefacenti, posti in essere dai Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Piedimonte Matese unitamente ai militari della Stazione di Capriati a Volturno, hanno consentito, nel tardo pomeriggio di ieri, di procedere all’arresto per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di un 51enne e di rinvenire, nel corso della perquisizione eseguita presso la sua abitazione sita nel piccolo centro di Fontegreca, in provincia di Caserta, circa 6 kg. di hashish, 3 piante di cannabis indica dell’altezza di oltre 1.90 m., 2 bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento delle dosi.

Ad insospettire i militari dell’Arma è stato il continuo viavai di giovani e la segnalazione di alcuni residenti. Dopo l’irruzione i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato, all’interno di un vano deposito ubicato al piano terra della palazzina, le tre piante di cannabis indica e tre scatole di cartone che custodivano la marijuana ed il materiale per la preparazione ed il confezionamento delle dosi.

Ulteriore sostanza stupefacente, già preparata per il consumo in spinelli è stata rinvenuta anche nell’autovettura dell’arrestato. Il 51enne è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere e posto a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu