Castel San Vincenzo. Impianto idroelettrico nella Valle del Volturno: secco il no della Regione Molise al parere sfavorevole del Ministero dell’Ambiente.

La Regione Molise ritiene invece di grande interesse turistico l’area interessata dai lavori di generazione e pompaggio delle acque prelevabili dal lago di San Vincenzo al Volturno.

Un nuovo impianto idroelettrico nella Valle del Volturno: secco il no pronunciato dalla Regione Molise al progetto Enel.

“In riferimento al progetto Enel di Castel San Vincenzo, la Regione Molise ha espresso parere sfavorevole al Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, ritenendo di grande interesse turistico l’area interessata dai lavori di ‘generazione e pompaggio delle acque prelevabili dal lago di San Vincenzo al Volturno’ annuncia il governatore molisano Francesco Roberti. Per questo motivo, insieme all’assessore all’Ambiente Andrea Di Lucente, ho interessato della questione il Servizio di tutela e valutazione ambientale della Regione Molise, affinché esprimesse il proprio parere al Ministero all’Ambiente”

Il Servizio interessato si è pronunciato in modo sfavorevole per i diversi motivi. “Ha rilevato, in particolare che, in tal caso, debba prevalere, in via preventiva e precauzionale, il principio di non arrecare danno all’ambiente in quanto l’attività lederebbe in misura significativa la buona condizione e la resilienza degli ecosistemi, nonché lo stato di conservazione degli habitat e delle specie.

Il Servizio ha sottolineato, inoltre, l’alta valenza culturale, storica, artistica e turistica del complesso monumentale di San Vincenzo al Volturno e l’importanza del patrimonio paesaggistico ed ambientale della Riserva della Biosfera ‘Collemeluccio e Montedimezzo’, patrimonio dell’Unesco

L’area in esame, sede anche del Parco delle Mainarde e di quello Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, ha delle peculiarità importanti, tali da non poter permettere di deturpare un unicum ormai apprezzato da migliaia di turisti”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu