Isernia / Provincia. Durante la notte tentano un furto ai danni di un negozio di ortopedia, due giovani denunciati dai Carabinieri.

Ad Isernia, due giovani del luogo, sono stati denunciati dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, in quanto identificati quali presunti autori di un tentato furto perpetrato nel corso della notte ai danni di un negozio di ortopedia, ubicato nel centro del capoluogo “pentro”. I due sono stati riconosciuti dal proprietario del negozio che li aveva sorpresi proprio mentre tentavano di forzare con un cacciavite, la serratura della porta d’ingresso del locale, dandosi poi alla fuga. Sul posto sono intervenuti i militari, che si sono messi immediatamente sulle tracce dei due malfattori, riuscendo a rintracciarli nelle ore successive, sottoponendo anche a sequestro il cacciavite utilizzato per commettere l’azione criminosa.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu