Macerata Campania. Legano ed imbavagliano un’intera famiglia di notte nella loro casa: caccia alla banda di rapinatori dell’Est.

Ricerca in tutta la Regione della banda di rapinatori, probabilmente stranieri dell’Est Europa.

Un’intera famiglia sequestrata nel cuore della notte da malviventi senza scrupoli. Succede a Macerata Campania, dove è stata presa di mira una lussuosa villa in via Gobetti. I ladri, col volto trafugato da passamontagna ed armati di pistola, quasi certamente dell’Est Europa, hanno dapprima legato ed imbavagliato il proprietario, Giovanni Fusco, 82enne noto costruttore della zona, anche la moglie e il figlio, che sono stati letteralmente sorpresi durante il sonno, poi hanno fatto razzia dei valori, danaro contante e gioielli in primis, custoditi nella cassaforte di casa. Hanno avuto la faccia tosta anche di consumare un pranzo veloce in cucina prima di darsi alla fuga. L’allarme sarebbe stato lanciato dal figlio del costruttore, il primo a liberarsi dalle corde: ora gli inquirenti sono alla caccia dei banditi.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu