MATESE E ALTO VOLTURNO. Allerta meteo di colore giallo per i prossimi giorni: attenzione dalla Protezione Civile.

Il Fiume Volturno, gonfio come non mai, è straripato anche in località “Ponte dei Briganti” tra Alife ed Alvignano (nelle foto).

Marzo come mese pazzo è sempre stato raccontato dai nostri avi. Negli ultimi giorni temporali al nord e sole primaverile al sud. Ma queste belle giornate si stanno comunque alternando a rovesci improvvisi, a tratti anche sotto forma di grandine. Anche nei prossimi giorni sono previste precipitazioni, e fino a giovedì 15 e venerdì 16 marzo, con rovesci che potranno essere anche di breve durata ma che in alcuni casi si preannunciano particolarmente intensi in molte aree della provincia. Per questo la Protezione Civile della Campania ha diramato un’allerta meteo di colore giallo valevole dalle ore 8 alle 18, lasso di tempo in cui si prevedono in tutta la regione rovesci e temporali repentini ma forti. L’allerta riguarda le seguenti zone: 1 (Piana campana incluso il casertano, Napoli,Isole del Golfo, Area Vesuviana, 2 (Alto Volturno e Matese), 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, 5 (Tusciano e Alto Sele), 6 (Piana Sele e Alto Cilento), 8 (Basso Cilento). A preoccupare sono i “fenomeni temporaleschi caratterizzati da una incertezza previsionale e rapidità di evoluzione” che potrebbero provocare allagamenti, occasionali fenomeni franosi, ruscellamenti superficiali, “danni alle coperture e strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento e fulminazioni”.

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato né condiviso con terze parti. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori. *

menu
menu