MATESE / METEO. E intanto da stanotte cambiano le temperature: nevicate oltre i 500 metri nelle aree interne.

La Protezione civile regionale invita le autorità competenti a porre in essere le misure previste dai rispettivi piani di protezione civile atte a prevenire e contrastare questi fenomeni.

La Protezione civile della Regione Campania ha comunicato che dalla mezzanotte di quest’oggi è previsto un calo vertiginoso delle temperature su tutta la regione Campania, alcuni tatti saranno addirittura interessati da nevicate e gelate: l’allerta meteo è valido a partire dalla mezzanotte e fino alla mezzanotte di domani sull’intero territorio. L’abbassamento delle temperature interesserà, come detto, tutta la Campania: la zona 2 Alto Volturno e Matese, la zona 4 Alta Irpinia e Sannio e la zona 5 Tusciano e Alto Sele con particolare riferimento alla parte interna di questa area specifica. Si prevedono pertanto anche nevicate con deboli accumuli oltre i 300-500 metri e localmente anche a quote inferiori. Gelate persistenti a quote superiori ai 300-500 metri e localmente anche a quote inferiori. La Protezione civile regionale oltre a invitare le autorità competenti a porre in essere le misure previste dai rispettivi piani di protezione civile atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi, ricorda che sono in vigore sull’intero territorio le limitazioni previste dai Decreti nazionali e dalle Ordinanze del Presidente della Regione Campania sul Covid-19.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu