SAN GREGORIO MATESE. Si perdono tra i boschi del lago Matese: due ragazzi ed una ragazza del napoletano ritrovate grazie all’intervento di un elicottero dell’Aeronautica Militare proveniente da Pratica di Mare.

HH_139_ELICOTTERILe squadre di soccorso a terra hanno poi fatto il resto: la zona era particolarmente impervia e le ricerche sono state molto difficili.

Tre persone si sono improvvisamente perse tra la boscaglia sul Lago di Matese, nel Comune di San Gregorio Matese. Per il loro ritrovamento, e la loro individuazione, si è reso necessario l’ausilio di un elicottero HH-139 del soccorso aereo dell‘Aeronautica Militare che proveniva dalla base di Pratica di Mare. Il veivolo è decollato già nella tarda serata di ieri per cominciare le operazioni di ricerca e di soccorso, ma solo stamane le novità che tutti si aspettavano. I tre dispersi sono due giovani 30enni di Succivo, Alessandro Belardo e Alberto Sorrentino, e una 26enne di Cardito, Lia Petruolo. Grazie all’utilizzo di speciali visori notturni (Night Vision Goggles) è stato possibile rintracciare i tre dispersi: si erano rifugiati in una cavità montuosa probabilmente per ripararsi dal freddo gelido della notte.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu