Pesco Sannita / Fragneto Monforte. Tappa del prossimo Giro d’Italia: riunione del Comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza.

In occasione del prossimo giro d’Italia, che vedrà transitare per la città le più famosa corsa ciclistica della nazione, si è riunito il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. La corsa attraverserà, in particolare domenica 13 maggio, i piccoli centri sanniti di Pesco Sannita, Fragneto Monforte, Pontelandolfo, Campolattaro, Morcone e Sassinoro per poi proseguire in direzione del Gran Sasso d’Italia. All’incontro, con i vertici delle forze dell’ordine ed i rappresentanti della Provincia, del Comune di Pesco Sannita, dei Vigili del Fuoco, dell’Azienda Ospedaliera Rummo e del 118, è stata valutata l’idoneità delle misure programmate al tavolo tecnico operativo tenutosi in Questura. Un evento sportivo di richiamo assoluto, che necessita di collaborazioni sinergiche di diverse componenti a vario titolo coinvolte, per garantire lo svolgimento della competizione in sicurezza sia per gli atleti che per gli spettatori, ma anche promuovendo il territorio e le sue peculiarità. Sono state quindi esaminate le condizioni delle strade comunali, provinciali e statali lungo le quali si sviluppa la gara, il presidio degli incroci, la viabilità di accesso al Comune di Pesco Sannita e l’interdizione al traffico del centro urbano nonché le modalità di integrazione del piano sanitario locale con quello predisposto dalla RCS Sport, società organizzatrice della manifestazione. A breve il prefetto Galeone adotterà l’ordinanza di chiusura temporanea al traffico delle strade dando ovviamente adeguata comunicazione anche per lenire gli inevitabili disagi agli automobilisti.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu