PIANA DI MONTE VERNA / CASERTA. Catturato il ladro che ha provocato la morte di Emanuele Reali: il quarto uomo in fuga sui binari era un 24enne del napoletano.

Il 24enne risiede a Napoli come gli altri componenti della banda, ora tutti arrestati: si è presentato spontaneamente dai carabinieri accompagnato dal suo legale. Si attendono le esequie del militare previste a Piana di Monte Verna.

Proprio colui che ha provocato, seppur indirettamente, la morte del vice brigadiere dell’Arma Emanuele Reali è stato appena catturato dagli inquirenti e forze dell’ordine e sottoposto al fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica di S. Maria C.V. per concorso in furto in abitazione, resistenza e morte come conseguenza di altro reato. L’uomo in fuga sui binari dietro la stazione ferroviaria di Caserta dopo una serie di furti è un 24enne del napoletano, tale Pasquale Attanasio (nella foto). Nelle ultime ore è stata un’autentica caccia all’uomo da parte del Comando provinciale carabinieri di Caserta. Il 24enne risiede a Napoli come gli altri componenti della banda, ora tutti arrestati.

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu