PIEDIMONTE MATESE. Strategie promozione piccoli borghi che puntano sulle eccellenze locali, il quartiere Vallata scende in strada e nelle cortiglie: tutto il programma.

“L’amministrazione sostiene e supporta questi eventi per la rinascita territoriale”. impegno dell’amministrazione comunale a guida Vittorio Civitillo, su impulso della consigliera delegata agli eventi, Anna Rita Capone.

“Le strategie di promozione dei piccoli borghi puntano sulle eccellenze locali. Per il secondo anno il quartiere Vallata scende in strada e nelle cortiglie per gioire e condividere cultura, cucina genuina, musica e gioia – annuncia l’amministrazione comunale a guida Vittorio Civitillo, su impulso della consigliera delegata agli eventi, Anna Rita Capone. “L’amministrazione sostiene e supporta questi eventi per la rinascita territoriale”.

A partire da venerdì 8 settembre con “Pizzica e taranta” a cura del gruppo “I musicanti del Matese” in Piazzetta Annunziata, ore 21:00, a Piedimonte Matese.

Sabato 9 settembre sempre fra le Cortiglie di Via Annunziata , in occasione della Festa di Santa Maria della Libera, laboratori e mostre, partita di scacchi, concerto d’organo nel Santuario Ave Gratia Plena, animazione per bambini e musica itinerante per le cortiglie.

Infine domenica 10 settembre programma già di buon mattino con stand gastronomici, laboratori d’inglese, mostra fotografica e pittorica, animazione itinerante con giocolieri e musica in serata.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu