PIEDIMONTE MATESE. Illuminarti edizione 2019 visto da: Luigi Di Lorenzo, Vincenzo Girfatti e Sonia Palmeri.

Concerti, giocolieri ed equilibristi, mostra di auto d’epoca, esposizioni, visite guidate, ma anche degustazioni di prodotti locali.

Una leggera, e fastidiosa, pioggerellina ha in parte ridimensionato l’evento tanto atteso per questa sera: Illuminarti edizione 2019. “La Poesia” era il tema di quest’anno che, come di consueto, ha interessato la parte più antica della cittadina ai piedi del Matese: quartiere San Domenico, la Sorgente, San Sebastiano e San Marcellino. Tutto ha inizio da Piazza Roma, il salotto cittadino, e Via Ercole D’Agnese in particolare, quindi Piazza Ercole D’Agnese, il Palazzo Grillo, Largo San Domenico, la Chiesa di San Tommaso D’Aquino ed il Complesso monumentale, la Corte delle Suore Canossiane, la Cappella di San Biagio, Slargo Enrico Caruso, la rampa di San Marcellino, Palazzo Leonetti, la Basilica di Santa Maia Maggiore, il cortile della Casa Catarcio, il Palazzo Ducale Gaetani D’Aragona, Largo Santa Maria Vecchia, Via e Largo Sorgente, Palazzo Potenza, Via Pietà, Largo San Sebastiano.

VIDEO – Il Sindaco di Piedimonte Matese, Luigi Di Lorenzo

VIDEO – Il Presidente Parco Regionale del Matese, Vincenzo Girfatti

VIDEO – L’Assessore regionale al Lavoro, Sonia Palmeri

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu